Annunci di Lavoro

Modelli e Materiali

La grande passione che nel corso dei secoli ha sempre accompagnato la tabacchiera ha portato questo piccolo oggetto ad assumere forme e caratteristiche diverse, modificandosi, nel corso del tempo, per seguire le mode e le tendenze in voga tra i diversi popoli.
Un modello di tabacchiera che, di certo, non mancò di popolare l'Europa da nord a sud, fu probabilmente il modello a più scomparti: una tabacchiera provvista di più sezioni o di piccoli separé che poteva così contenere più tipi di tabacco, i quali potevano poi essere mescolati in quantità differenti secondo il gusto personale.
Assieme al modello con più scomparti, un'ampissima diffusione venne conosciuta anche dai modelli di tabacchiera con vaschetta estraibile, nella quale potevano essere facilmente miscelati e lavorati i diversi tipi di tabacco.
Si conobbero poi tabacchiere leggermente ricurve che potevano essere comodamente poste nelle tasche posteriori dei pantaloni senza recare fastidio e, soprattutto, senza rompersi.

Le forme che le tabacchiere assunsero nel corso dei secoli furono però numerosissime e la maggior parte non era caratterizzata da un fine pratico, come poteva essere quello del contenimento di più tipi di tabacco, bensì era caratterizzata anche e soprattutto da uno scopo ornamentale: ecco, dunque, che le tabacchiere, assunsero le forme più strane: animali, oggetti di vita comune, simboli portafortuna ecc.

A caratterizzare e rendere unico ogni modello, poi, non era solo l'unicità del pezzo, bensì il materiale stesso da cui prendeva forma la tabacchiera: assai diffuso il legno, economico e facile da lavorare, l'ottone, il corno e l'avorio. Per certo però, i materiali più utilizzati per manufatti destinati alla nobiltà erano l'argento, le pietre preziose e l'oro; a questo proposito potremo dire che l'argento fu il vero protagonista tra i materiali, spesso rifinito con decori a cesello, semplici o elaborati a seconda delle mode, oppure utilizzato in versione vermeil (dorata). Per quanto riguarda invece le gemme, enorme fu la produzione di tabacchiere ricoperte interamente da pietre preziose,  specie nella Sassonia, la cui estrazione di gemme e pietre stava attraversando un periodo assai fiorente.

Visita anche: Sigaro - Sigari -